Sardegna

Speciale off road

Aprilia Tuareg 660

da venerdì 12 a lunedì 15 Novembre 2021

IN BREVE

In sella alla nuova Tuareg 660 andremo alla scoperta del Sulcis e dell’Iglesiente, alternando le strade costiere dell’area di Teulada, dell’Isola di Sant’Antioco e del Golfo di Gonnesa, con un entroterra aspro e selvaggio sulle strade bianche usate dai pastori sardi

durata

4 giorni

km

640 circa
50% off road

partenza

Is Molas (CA)

arrivo

Is Molas (CA)

media/giorno

160 km

Programma di viaggio

GIORNO 1 – Is Molas – Sant’Antioco

Arrivo dei partecipanti in Hotel, assegnazione delle moto e dopo un pranzo a buffet con prodotti tipici, partiamo subito per la nostra avventura!

Questa prima mezza giornata è comunque dedicata a prendere confidenza con le moto, ripassando in teoria e applicando in pratica le basi della guida in fuoristrada. Un po’ di campo-scuola attorno alla struttura e poi ci alterneremo alla guida su tutti i tipi di percorsi più congeniali alla Tuareg, dalle strade bianche al misto stretto, per goderci le qualità dinamiche della moto.

Si percorre un breve tratto di asfalto verso Domus de Maria, poi tutto in off, passando per la costiera di Teulada sino al Golgo di Palmas (porto Pino), tra i vigneti di Carignano del Sulcis e lingue di sabbia, con possibilità di vedere i fenicotteri rosa. Passando per le saline si arriva sull’ isola di Sant’Antioco (tot km 120 circa).

Check-in in Hotel, cena con menù degustazione cucina sarda; a seguire briefing sul programma del giorno successivo.

 

GIORNO 2 – l’Isola di Sant’Antioco e la costa del sud ovest – Piscinas

Dopo la prima colazione ci avviamo al periplo dell’isola sul lungomare, direzione Calasetta: percorriamo in senso antiorario tutta la costa ovest, con sterrate e scogliere a picco sul mare, fermandoci a fare foto dall’alto a Cala Lunga, e poi da lì si continua verso il cosiddetto “ex semaforo”, monumento storico situato nel punto più alto dell’isola, da cui ammirare uno spettacolo unico.

Risaliamo la costa fino al delizioso borgo di pescatori di Portoscuso. Poi, con un bel tratto raggiungiamo il paese di Nebida, Masua e lo scoglio naturale di Pan di Zucchero, per paesaggi fantastici e strade sterrate.

Si sale verso Monte Rosmarino sino a Buggerru con il suo incantevole porticciolo; da qui un po’ di belle curve in asfalto e di nuovo in sterrato per le famosissime e uniche dune di Piscinas una meravigliosa oasi lontana da tutto: imponenti e sinuose dune di sabbia fine, calda e dorata, alte fino a 60 metri che si estendono dall’entroterra per vari chilometri sino a tuffarsi nel mare azzurro. Fra il mare e l’antica zona mineraria, un autentico Far West ricchissimo di percorsi off-road dove saggiare le qualità fuoristradistiche della Tuareg! (tot km 200 circa).

Cena con menù degustazione cucina sarda; a seguire briefing sul programma del giorno successivo.

 

GIORNO 3 – Sulcis-Iglesiente e rientro a Is Molas

Dopo la prima colazione ci inoltriamo nell’entroterra tra boschi e vecchi villaggi minerari, guadando più volte un fiume rosso unico nel suo genere. Da Arenas, vecchio sito minerario, si scende nella foresta di Domusnovas, passando per il villaggio minerario Rosas con un’ultima salita da Genniomus.

Alterniamo sempre, nei limiti del possibile, belle strade dove godere la guidabilità nel misto a tratti in offroad. (tot km 200 circa).

Cena menù degustazione cucina sarda; a seguire briefing sul programma del giorno successivo.

 

GIORNO 4IS Molas

Ultima mezza giornata in off road, dedicata prima al lungomare ricco di curve e scorci favolosi, e poi a una carrareccia di oltre 20 chilometri nell’entroterra fra Santadi e Capoterra, persa nel cuore del Sulcis, seguendo il corso del Rio Mannu, costeggiando le selvagge montagne della Riserva Naturale di Monte Arcosu. (tot km 120 circa).

Pranzo a buffet e brindisi di arrivederci!
Restituzione delle moto, fine sei servizi.

mancano solo...

Giorno(s)

:

Ore(s)

:

Minuto(i)

:

Second(s)

Quote

  • Quota driver in camera doppia condivisa: € 1.450,00

  • Supplemento camera singola: € 180,00

R

La quota comprende

  • 3 pernottamenti in hotel

  • pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno

  • noleggio moto Aprilia Tuareg 660

  • carburante

  • assicurazione RC

  • tour leader apripista in moto

  • tour leader sul furgone di supporto

  • moto di scorta al seguito

O

La quota non comprende

  • costi di trasferimento fino al punto di ritrovo
  • assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio facoltativa
  • mance, extra e spese personali
  • tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota include”